Il Softair: mix perfetto di emozione e natura

Oggi la produzione di Ecosphere si concentra principalmente sulla produzione di BBs per il softair, disciplina elevata a sport con la denominazione di Tiro Tattico Dinamico con il riconoscimento ufficiale da parte del Coni.

Regole principali per giocare a Softair in totale sicurezza

  • Non bersagliare giocatori sprovvisti di protezione (utilizzare solo maschere o occhiali con certificazione anti-impatto) agli occhi, una delle regole base del softair, segnalalo in modo chiaro e udibile al fine di fare sospendere il game. Gli occhi sono il primo elemento di rischio in questo sport e va tutelato con la massima cura, anche con coperture totali.

  • Non bersagliare giocatori a distanza ravvicinata, tale da potere arrecare danno: in questi casi basta dichiararsi "Preso!" o "Sotto tiro!" dalla posizione in cui ci si trova, l'avversario dovrà prontamente dichiararsi "Colpito!". Come si evince da questa regola, la sicurezza si basa molto sulla sportività dei giocatori, ed è bene escludere subito player che potrebbero con il loro atteggiamento, rendere insicura la partita.

  • Non bersagliare per alcun motivo animali presenti per caso sul terreno di gioco. E' un atteggimento vergognoso e nello stesso tempo è reato!

  • Se vieni colpito, dichiaralo subito gridando forte "COLPITO!", in modo che tutti ti sentano bene, alza le braccia mettendo in alto la ASG, non esporre il viso e se lo hai in dotazione indossa il giubbetto catarifrangente. Insomma fai capire che sei stato preso. Non è raro il caso di giocatori colpiti da raffiche di pallini per non avere fatto capire chiaramente di essere stato colpito. Fin quando non sei fuori dal campo da gioco allontanati con le mani in alto, o il fucile sulla testa e senza rimuovere le protezioni.

  • Se durante uno scontro ricevi una rosa di pallini molti dei quali ti passano vicini e qualcuno pensi che forse ti abbia colpito, dichiarati colpito. Nel dubbio è consigliabile dichiararsi colpiti in quanto si guadagna in onestà e si evitano interruzioni e discussioni durante la partita. Avrai tempo per rifarti.

  • Se vedi un qualunque motivo per sospendere la partita, aiuta a tua volta a sospendere il game gridandolo forte affinchè tutti ti sentano. I motivi possono essere i più disparati quali la presenza di estranei in zona, un giocatore privo di maschera o qualunque situazione di pericolo. Non è accettabile fermare la partita per dispute su qualcuno che si ritiene colpito, se qualcuno non segue le regole o se la ASG si è inceppata.

  • Non puntare mai una ASG verso persone al di fuori delle fasi di gioco e metti in sicura la replica. Potrebbero partire colpi involontari in grado di fare danni a cose e persone.

  • Durante il trasporto delle ASG è comunque utile osservare alcune regole atte a prevenire la possibilità che le stesse siano erroneamente identificate come reali:

    - trasportare l'ASG con l'apposito tappo rosso;
    - trasportare l'ASG nella confezione originale o in apposito contenitore.

    E' inoltre buona norma per il trasporto:

    - scollegare i caricatori di pallini;
    - scollegare, ove presente, la batteria di alimentazione del motore;
    - scollegare, ove presente, il serbatoio dei gas compressi;
    - rilasciare, ove presente e possibile, la molla in posizione di riposo.

    Le ASG non sono soggette a marchiatura CE per "giocattoli per bambini" in quanto esplicitamente escluse perchè riproducenti armi da fuoco. E' quindi consigliabile lasciare fuori dalla portata di bambini che potrebbero ingerire i pallini.